Glossario immobiliare

Search for term:

Sachwert: Valore effettivo

Il valore effettivo è il valore del terreno, che risulta dalla somma del valore fondiario, del valore di costruzione dell’edificio e del valore dell’area della struttura esterna. Serve, inoltre, per la determinazione del valore finanziabile di un immobile ad uso proprio.

Sondernutzungsrecht: Diritto ad uso particolare

Il diritto ad uso particolare concede il diritto all’utilizzo esclusivo di determinati locali e superfici, che in effetti fanno parte della proprietà comune. Tale diritto viene assegnato ad es. agli appartamenti del pianterreno per il giardino o una terrazza, oppure per posti auto. I diritti ad uso particolare vengono fissati nella certificazione di suddivisione.

Sonderumlage: Contributo speciale

Per contributi speciali s’intendono pagamenti non prevedibili per ad es. riparazioni, che non sono stati precedentemente calcolati e che non possono, pertanto, essere finanziati con i fondi predisposti per le spese condominiali.

Teilungserklärung: Certificazione di suddivisione

La certificazione di suddivisione è la dichiarazione del proprietario dell’immobile nei confronti dell’ufficio catastale, che la proprietà dell’immobile è suddivisa in quote di comproprietà, legate con proprietà esclusiva. Con la certificazione di suddivisione viene giuridicamente motivata la proprietà dell’appartamento e la proprietà parziale. Dalla certificazione di suddivisione si evince quali parti dell’edificio sottostanno a proprietà esclusiva equali costituiscono la proprietà comune. Inoltre sono evidenziati particolari diritti di utilizzo (ad es. parcheggi). La certificazione di suddivisione è il presupposto per la costituzione dei libri di condominio. Solo in seguito a ciò sono possibili oneri e gravami sulle quote di condominio.

Tilgung: Ammortamento

L’ammortamento descrive il periodico e graduale rimborso di un prestito del mutuatario. A questo si aggiungono, poi, i pagamenti degli interessi. Con rate di ammortamento più elevate si abbrevia la durata del credito. Nel caso di ammortamenti a lungo termine si parla di ipoteca.

Unbedenklichkeitsbescheinigung: Certificato di conformità

Il certificato di conformità è un documento, che assicura al proprietario che l’acquirente ha già pagato le rispettive imposte sull’acquisto di terreni o che è stato da ciò esentato. Dimostra che con ciò non sussistono ora più impedimenti di carattere fiscale contro la registrazione nel registro catastale.

Verkehrswert: Valore commerciale

Il valore commerciale può essere determinato con l’ausilio del metodo di valutazione comparativo o di altri metodi di valutazione immobiliare. È il prezzo, che può essere ottenuto per un terreno al momento della determinazione e nelle consuete transazioni d’affari. Nella determinazione del valore di mercato vengono anche considerate le effettive caratteristiche, le altre peculiarità e condizioni, nonché la posizione del terreno, senza tener conto di rapporti personali o insoliti.

Vorkaufsrecht: Diritto di prelazione

Con il diritto di prelazione un acquirente interessato riceve il diritto ad acquistare l’immobile, persino nel caso in cui s’intendesse concludere il contratto di compravendita con un terzo. Questo diritto viene fissato preventivamente per contratto o nel registro catastale. Oltre a questo diritto di prelazione privato, anche i Comuni godono, talvolta, del diritto di prelazione pubblico di acquisire di un terreno.

Wertermittlung: Valutazione

Con la valutazione si determina il valore commerciale o di mercato di un immobile. Questo viene spesso calcolato in base al valore d’acquisto e al valore finanziabile e serve per la stima di un possibile prezzo di vendita di un immobile.

Wirtschaftsplan: Piano economico

Il piano economico è un accordo, riguardante un immobile di proprietà di più parti, che deve essere preso ogni anno. Ne è responsabile un’amministrazione condominiale, che normalmente fissa questo piano in anticipo. In esso vengono elencate le entrate e le uscite previste. Una volta che questo piano è stato deciso, tutti i proprietari sono tenuti a pagare questo acconto. Alla fine dell’anno l’amministratore deve presentare anche un rendiconto ed, eventualmente, versare un rimborso o richiedere un ulteriore versamento a conguaglio.